Per un capriccio – Giacomo Arru, 29 aprile 2014

Per un capriccio
ti ho conosciuta, e
se non ero sicuro prima
ora ogni mio dubbio
è crollato , lasciando
spazio soltanto al buio
ora che non ci sei più.
Ti ho amata per la vita,
ed è stato bellissimo, ancora
lo rifarei cento e mille volte.
Quante volte ancora
proverò un amore così grande
quante volte ancora e ancora
taglierò il mio cuore?
Così è la vita, ci si
accorge della bellezza
di ciò che si ha avuto
solo quando infine
purtroppo lo si è perduto.

Giacomo Arru
29 Aprile 2014

Federico Garcia Lorca – Come son pesanti i giorni

Come son pesanti i giorni,
A nessun fuoco posso riscaldarmi,
non mi ride ormai nessun sole,
tutto è vuoto,
tutto è freddo e senza pietà,
ed anche le care limpide stelle
mi guardano senza conforto,
da quando ho appreso nel mio cuore,
che anche l’amore può morire.

Pablo Neruda – Se tu mi dimentichi

Voglio che tu sappia
Una cosa.
Tu sai com’è questa cosa:
se guardo
la luna di cristallo, il ramo rosso
del lento autunno alla mia finestra,
se tocco
vicino al fuoco
l’impalpabile cenere
o il rugoso corpo della legna,
tutto mi conduce a te,
come se ciò che esiste
aromi, luce, metalli,
fossero piccole navi che vanno
verso le tue isole che m’attendono.

Orbene,
se a poco a poco cessi di amarmi
cesserò d’amarti poco a poco.
“Se d’improvviso
mi dimentichi,
non cercarmi,
chè già ti avrò dimenticata”

Se consideri lungo e pazzo
il vento di bandiere
Che passa per la mia vita
e ti decidi
a lasciarmi sulla riva
del cuore in cui ho le radici,
pensa
che in quel giorno,
in quell’ora,
leverò in alto le braccia
e le mie radici usciranno
a cercare altra terra.

Ma
se ogni giorno,
ogni ora
senti che a me sei destinata
con dolcezza implacabile.
Se ogni giorno sale
alle tue labbra un fiore a cercarmi,
ahi, amor mio, ahi mia,
in me tutto quel fuoco si ripete,
in me nulla si spegne né si dimentica,
il mio amore si nutre del tuo amore, amata,
e finchè tu vivrai starà tra le tue braccia
senza uscire dalle mie.

Ricordami così – Giacomo Arru

Amore mio eterno
luce della mia vita
scintilla divina
eccezione di Dio,

cosa eravamo noi?

Unica divina arte
ancestrale sentimento
miracolosa fusione
perfezione letteraria

sola infinita scienza!

Ed ora sono morto
sparita è la magia
svanita la forza
perduta è la via

irrimediabilmente!

Ricordami così
come amore perfetto
nel baratro inciampato
dalla nebbia distratto

di te non più degno!

Ferito il Cuore
lacrimosa la Coscienza
zittito l’Universo
singhiozzante Dio

uccisa la Speranza.

e sempre sarà così
fino alla fine
di tutto il tempo.

Giacomo Arru – 14/08/2012

Tequila – Giacomo Arru (2004)

Concentrato ermetico di:
-misantropia
-perdita dell’Amore
-fine della Vita
-altro 🙂


Buon divertimento e auguri per la prosa!

Stesura originale: Agosto 2004
Attuale revisione: 24/12/2011

…e mi sento già vissuto…
dentro alla massa senza senso,
gran prestigio già scaduto
‘é seggo solo, vecchio penso
al vino mio migliore
degli anni c’ho svaniti.

Giacomo Arru

"dentro alla massa senza senso"

Illustrazione: Carlo Franceschini

A thousand days – The Offpspring (1989)

Ask me no questions and I’ll tell you
I’ll tell you no lies
When all is said and done
Does it really matter who’s wrong or right
Don’t ask me for a reason, I can’t explain
Why we hurt one another again and again
As I lie bleeding here I still
I still reach for you
A thousand days
Have passed away
A thousand days
Were captured in her eyes
Your eyes are open now but you know
Its still hard to see inside
When action and intention
Are two separate things
Now I somehow wish I could explain
Why we hurt each other again and again
Like someone on his dying breath
I still reach for you
A thousand days
Have passed away
A thousand days
Were captured in her eyes
Forever we’ve been
Trapped by our hearts
Trapped by our minds
I’d like to leave
I’d like to win at love
But I just can’t let it go
And I just can’t watch it slipping away
And I just can’t let it go
And I just can’t stand another minute
Maybe now someday our shattered lives
Will mend themselves again
But now a million miles away
I still wish I could
And though I somehow know, I can’t explain
Why we hurt another again and again
Like someone on his dying breath
I still reach for you

Traduzione in Italiano

Un migliaio di giorni

Non farmi domande e non ti dirò
Non ti dirò bugie
Quando tutto è stato detto e fatto
Importa veramente cosa sia sbagliato e cosa giusto?

Non chiedermi spiegazioni, non posso spiegare,
Perché ci facciamo ancora una volta del male a vicenda
Dicendo bugie sto in piedi sanguinante
Ecco che ancora mi tendo verso di te…

Un migliaio di giorni
Sono trascorsi
Un migliaio di giorni
Erano catturati negli occhi di Lei

I tuoi occhi sono aperti ora,
ma lo sai che è difficile vederci dentro
Quando azione ed intenzione sono due cose diverse
Ora vorrei spiegare in qualche maniera
Perché ci facciamo ancora una volta del male a vicenda

Come qualcuno che sta esalando il suo ultimo respiro
Ecco che ancora mi tendo verso di te

Siamo stati per sempre comandati dai nostri cuori
Comandati dalle nostre idee
Vorrei mollare
Vorrei vincere in amore
Ma semplicemente non posso lasciarlo sfuggire
e no non posso vederlo sfuggire via
E non posso lasciarlo andare
E non posso resistere qui un altro minuto

Forse un giorno le nostre vite ormai rovinate
Si metteranno in sesto da sole
Ma ora, lontano milioni di miglia
Vorrei ancora poterlo fare
E sebbene Io sappia come,
non posso spiegare

Perché ci facciamo ancora una volta del male a vicenda
Dicendo bugie sto in piedi sanguinante

Ecco che ancora mi tendo verso di te…

Dirty Magic – The Offspring – Ignition (1992)

Testo originale

In my own simple way
I think she wants me only
She said
‘Come over right away.’

But she’s just not that way
Her little soul is tolen
See her put on her brand new face

[chorus]
Pull the shades
Razor blades
You’re so tragic
I hate you so
but love you more
I’m so elastic
The things you say
Games you play
Dirty magic

I should know better than
to think I’d reach inside her
It’s all a cloudy kind of daze

She’s not so sweet today
She mocks me, I’m no fighther
It all just seems like such a waste
It’s oversimplified.

Traduzione – Magia sporca

Alla mia semplice maniera
Penso che lei voglia solo me
Ha detto ‘vieni qui subito’

Ma lei non è solo in questa maniera
La sua anima è stata rubata
Guardala mentre di mette la sua nuova mashera

Chiudi le tende
Lame di rasoio
Sei così tragica
Ti odio così tanto ma ti amo ancora di più
Sono così elastico
Le cose che dici
i giochi che fai
Magia sporca

Avrei dovuto saper fare meglio
che pensare di raggiungerla dentro
è tutto un confuso intontimento

Lei oggi non è poi così dolce
Mi sfotte, non sono un combattente
Sembra tutto un grande spreco

E’ semplificato…

Tradotta da Giacomo Arru